Diagnosi della patologia

acidita-di-stomacoStomacoPer diagnosticare con successo queste patologie, occorre senza dubbio sottoporsi a un esame invasivo che faccia in modo tale da determinare quale forma di patologia sia in corso. Questo esame viene definito endoscopico.

Ovviamente l’esame endoscopico dello stomaco deve essere accompagnato da un esame attento tramite biopsia della mucosa gastrica. L’endoscopia è un esame specifico che serve a determinare quale sia il tipo di gastrite per poter poi agire al meglio in tale senso.

Questo esame oltre a determinare il tipo di patologia in corso e di come ovviamente poi decidere di curarla, può ovviamente evidenziare altri tipi di problematiche che sono in corso unitamente a questa forma di gastrite.

Tra le gastriti più acute quella in assoluto è quella che viene definita acuta erosiva e emorragica, questa forma è molto seria, presenta una infiammazione diffusa e anche lesioni di tipo sanguinante molto spesso.

Stabilire invece le cause risulta molto più difficile, in generale questo tipo acuto e serio di gastrite viene identificato in tutte quelle forme nelle quali il soggetto ha assunto dei farmaci molto pesanti che hanno causato questa forma acuta.

In generale la cura oltre a puntare su una corretta alimentazione e una corretta gestione dello stress che è alla base di questo tipo di problema, tende ad utilizzare farmaci specifici che sono di fatto farmaci che vanno ad agire in termini di acidità.

In poche parole la loro azione tende a ridurre quelli che sono i sintomi stessi della acidità in corso, facendo in modo tale da lenire i sintomi di queste forme di gastrite molto acute. Solitamente l’utilizzo di farmaci che tendono a sopprimere l’acidità viene fatto in forma precauzione ancora prima che venga fatto l’esame endoscopico.

Certamente alla base di un riacutizzarsi di queste forme di gastriti, ci possono essere fattori di tipo alimentare che se perpetuati nel tempo possono produrre un riacutizzarsi di questa sintomatologia.

Una cosa molto importante è quella di avere una corretta alimentazione e avere un occhio molto attento a questo fattore.

Info sullo stomaco